L’intervento nutrizionale nella celiachia ha un importanza vitale e il compito del dietista è quello di consigliare alimenti naturalmente privi di glutine come ad esempio il riso o il mais, e di inserirli in uno schema vario ed equilibrato. La Celiachia, o intolleranza al glutine, è una patologia che viene diagnosticata sempre con celiachiamaggiore frequenza. Comporta gravi disturbi intestinali che coinvolgono tutto l’organismo in seguito al cattivo assorbimento di nutrienti da parte dell’intestino che risulta infiammato.

I sintomi scaturiscono dall’ingestione di alimenti contenenti glutine, come il frumento, ed è necessario agire tempestivamente per eliminarli in maniera minuziosa dalla dieta senza rischiare di provocare delle carenze nutrizionali.

Molti alimenti vengono forniti dall’industria alimentare privi di glutine ma è opportuno sottolineare che, anche se venduti in farmacia, non sempre sono prodotti sani.

e-max.it: your social media marketing partner