Questa è una domanda che mi fanno dai tempi dell’università. Vengono spesso usati come sinonimi ma il percorso di studi del dietista, del dietologo e del nutrizionista è differente, così come le loro competenze. In estrema sintesi il Dietologo è un medico che si specializza in alimentazione, il Nutrizionista è il laureato in biologia che perfeziona la sua preparazione in nutrizione, mentre il Dietista è il professionista sanitario che acquisisce la laurea in Dietistica ed è in grado di elaborare piani dietetici personalizzati basati sulle specifiche esigenze nutrizionali del paziente o gruppi di persone. Le competenze di queste tre figure spaziano in tutto ciò che riguarda la nutrizione, compresi gli aspetti igienico sanitari, la ristorazione collettiva e l’attività didattico-educativa inerente l’alimentazione corretta.

 

In quanto operatori sanitari hanno l’obbligo di aggiornarsi costantemente per rispondere ai bisogni dei pazienti, alle esigenze del Servizio sanitario e al proprio sviluppo professionale. Queste tre figure, come prevede la normativa vigente, sono le uniche abilitate ad elaborare un piano dietetico personalizzato. Il Nutrizionista ed il Dietista si avvalgono della prescrizione della dieta da parte del medico che resta l’unica figura abilitata a valutare lo stato di salute del paziente. Altre figure, come i farmacisti o i personal trainer, possono offrire preziosi consigli generali ma non possono elaborare degli schemi nutrizionali, anche se hanno seguito dei corsi.

e-max.it: your social media marketing partner

Contattami

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatterò quanto prima possibile.

captcha

AUTORE

nutrizionista conti pescaraCiao! Sono il Dott. Diego Conti, laureato in Dietistica presso l’Università G. d’Annunzio di Chieti. Mi occupo da diversi anni di Nutrizione a livello professionale attraverso consulenze personalizzate ed elaborazioni di piani alimentari per pazienti sani o malati. Mi dedico all'organizzazione di workshop riguardanti la corretta alimentazione e la prevenzione tra cui l’alimentazione nello sportivo, alimentazione in gravidanza, prevenzione dei tumori e l'alimentazione del paziente oncologico o diabetico.

Se ti è piaciuto l'articolo, per favore condividilo sui tuoi Social Network preferiti.

Se hai domande o dubbi puoi contattarmi.